Audi e Skoda dicono di avere un totale di 3,3 milioni di vetture equipaggiate con il software che ha permesso alla capogruppo Volkswagen di truccare le prove sulle emissioni. Circa 2,1 milioni di Audi sono interessate a livello globale, delle quali 1,42 milioni in Europa occidentale, delle quali 577.000 in Germania, e quasi 13.000 negli Stati Uniti.

Skoda ha riferito che 1,2 milioni delle sue auto erano coinvolte, ma deve ancora essere fornito il dettaglio dei modelli coinvolti. Separatamente, i procuratori tedesci hanno avviato una campagna contro l’ex capo di VW.

L’ex amministratore delegato Martin Winterkorn sarà indagato per “frode nella vendita di vetture con dati sulle emissioni manipolati,” hanno riferito lunedì le autorità tedesche. I modelli Audi interessati includono sono le Audi A1, A3, A4, A5, A6, TT, Q3 e Q5, secondo quanto riferito da un portavoce all’agenzia di stampa Reuters.